Marco Sicco - Ballerina


E allora vieni, vieni amore questa notte Che io c'ho voglia, io c'ho voglia di cantare E allora vieni, vieni con i tuoi progetti Io li voglio baciare Stanno passando i giorni gli anni e le stagioni Stanno invecchiando sempre le solite canzoni Tu vuoi sentire solo musica diversa Dolce "anima" persa E se qualcuno ti volesse cancellare Se si facesse forte per poterti cambiare Se ti guardasse dentro gli occhi o troppo in fondo... mmmmm... E se gli intrighi di palazzo nella notte E se gl'inganni dei mercanti e dei soldati Ci colpiranno come scariche di botte Noi saremo già ...scappati E passerà come un minuto la mattina E che cos'è questo profumo, ballerina? Volta la carta c'è qualcosa da imparare Sul fondo di questo mare ...impazzito Non sarà certamente un gioco far l'amore Sarà ...di più, non lo so mica definire lo posso solo a malapena immaginare Dal fondo di questo mare ...poco pulito E se qualcuno ci vorrà addomesticare Per giorni e giorni lo faremo ...camminare Lungo le strade della sua rassegnazione O cambierà ...nazione Ed io lo giuro su questa bottiglia di vino Non smetterò, né io né tu di far casino Fino a quel giorno in cui t'innamorerĂ² Amore contadino

© traccefresche 1999 Creative Commons License
Questo sito è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.